Un ottimo modo per unire spiritualità e sport è quello di percorrere un pellegrinaggio in uno dei cammini presenti in Europa. I più famosi sono quelli diretti verso Santiago di Compostela e la Via Francigena, e vi abbiamo già illustrato quali sono i Quattro Cammini della Fede in Veneto. Con questo articolo, noi di “Turismo Celeste” vi vogliamo far conoscere il percorso di spiritualità chiamato “Romea Strata”.

pellegrinaggio romea strata aquileia

Aquileia

Questa è un’antica via dei pellegrini, suddivisa in varie parti, che collega l’Europa settentrionale ed orientale alla capitale Roma, lungo il tracciato della strada romana Romea, e che attraversa diverse regioni italiane.
La Romea Strata ha vari punti d’inizio, a seconda del tracciato che si vuol percorrere, ma tutti confluiscono nell’ultimo tratto, che a sua volta si congiunge alla Via Francigena all’altezza di San Miniato, in Toscana.

I tratti, e le rispettive tappe di inizio e fine, sono i seguenti:

pellegrinaggio romea strata padova

Padova

  • Romea Allemagna, da Tarvisio a Concordia Sagittaria;
  • Romea Aquileiense, da Miren, in Slovenia, a Concordia Sagittaria, attraverso l’antica città di Aquileia;
  • Romea Annia, da Concordia Sagittaria a Badia Polesine, passando per la città di Padova e con la possibilità di visitare i santuari dei Colli Euganei, come ad esempio Monselice o Este;
  • Romea Longobarda, da Badia Polesine a San Miniato;
  • Romea Postumia, da Verona a Vicenza, con visita ai rispettivi luoghi di culto;
  • Romea Porciliana, da Verona a Montagnana, seguendo il percorso del fiume Adige;
  • Romea Vicetia, dal Passo Pian delle Fugazze a Montagnana, passando per Vicenza.

Per maggiori informazioni sulle tappe delle strade, vi suggeriamo di visitare il sito ufficiale.

Questo percorso non permette solo di camminare: lo spirito di chi affronta un cammino come questo è quello di conoscere meglio se stessi e di capire quali sono le cose veramente essenziali nella vita, poiché bisogna portarsele tutte in spalla, e la condivisione delle esperienze, insieme agli altri viaggiatori incontrati lungo la strada. È possibile, inoltre, visitare le città e i paesi che fanno da tappa, esplorando una bellezza storica e culturale che è di solito lontana dalle normali direttrici del turismo moderno, imparando ad apprezzare le piccole cose e la lentezza di ammirare.

pellegrinaggio romea strata verona

Verona

La fine del percorso della Romea Strata, inoltre, permette di proseguire il cammino intrapreso: congiungendosi con la Via Francigena, infatti, è possibile raggiungere non solo Roma, ma anche, proseguendo lungo le antiche strade della devozione medioevale, la città santa di Gerusalemme, percorrendo la Via Francigena del Sud e imbarcandosi presso il porto di Brindisi, e Santiago di Compostela, andando verso nord.

Il progetto della Romea Strata è in corso di completamento, per cui noi di “Turismo Celeste” vi consigliamo di esaminare attentamente le tappe del percorso che avete scelto di fare e di controllare con attenzione la presenza di aree di sosta e di alloggi convenzionati. In caso non ve ne fossero, vi suggeriamo di cercare un hotel o un bed&breakfast in uno dei paesi che attraversate, per potervi riposare durante il cammino.

Una Risposta a Il percorso di pellegrinaggio della Romea Strata
  1. Dev’essere un pellegrinaggio davvero incredibile da affrontare.


[su]

Lascia una Risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *