Viaggi Regensburg

cattedrale_ratisbona_1

Ricca di torri, di arte, di musei, di monumenti, Ratisbona occupa il cuore della Baviera e costituisce uno dei centri storici della Germania imperdibili dal punto di vista della cultura e della religione.

I viaggi organizzati a Ratisbona spiccano inoltre perché a questa città si può collegare la figura di Joseph Ratzinger. Papa Benedetto XVI infatti insegnò alla locale università e nel 2006 tenne la lectio magistralis “Fede, ragione e università – Ricordi e riflessioni”.

Consultando le offerte nel web si possono trovare numerose opportunità di raggiungere Regensburg tramite viaggi organizzati da gruppi parrocchiali o culturali che intendono passare qualche giorno in città. Gli hotel, alberghi e B&B della zona offrono sconti alle comitive numerose e si trovano non lontani dai principali luoghi di interesse spirituale. Le offerte per gli hotel di Regensburg si susseguono durante tutto l’anno ecclesiastico.
Potrete visitare il Duomo di St. Peter, imponente e maestosa è la sua struttura costruita nel corso di un periodo lungo circa tre secoli. Rimarrete colpiti dalle alte torri gemelle che si innalzano nel cielo e la varietà di colori che ricoprono le grandi vetrate. Vengono organizzate delle visite guidate al suo interno che permettono di ammirare la Cappella di Ognissanti (Allerheiligenkapelle), costruita da architetti italiani.cattedrale_ratisbona_2

I viaggi organizzati conducono solitamente anche ad un altro edificio religioso importante per Ratisbona. Si tratta della chiesa di St. Ulrich circondata dalla valle di Lammer, immersa in un’atmosfera di tranquillità che permette il pieno raccoglimento. Oltre ad essere la chiesa parrocchiale del duomo è oggi anche sede del Museo Diocesano.
Degne di nota sono anche la chiesa di St. Joseph e la Alte Kapelle in cui si trova l’ “organo del papa Benedetto” consacrato dal pontefice in occasione della sua visita in città.


cattedrale_di_ratisbona_13

Altri importanti siti di notevole interesse di Regensburg sono:

panoramica_di_ratisbona

  • il ponte di pietra (Steinerne Brücke) che conduce al duomo e secondo una leggenda locale si dice la sua costruzione sia stata opera del diavolo
  • i viali medievali che invadono il centro storico
  • il Wurstküche un famoso e antico locale della zona

la Goldene Turm, un’alta torre dorata simbolo della città.

 

[su]

Lascia una Risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *