Vergine Nera di Rocamadour

Vista_di_Rocamadour_2

Considerata tappa fondamentale sul cammino di Santiago, Rocamadour, attrae pellegrini per il santuario della Madonna Nera e le reliquie di Saint-Amadour. Il paese situato sopra al canyon dell’Alzou, offre ospitalità ai gruppi di fedeli che sono in cammino per Compostela. I quali potranno approfittare per ammirare le bellezze di questa roccaforte incastonata nella montagna.

Per entrare a Rocamadour si passa attraverso la porta di le Figuier; percorrendo la via principale si arriva alla scalinata monumentale, di ben 233 scalini, che porta al sagrato, dove sono presenti 7 chiese e cappelle. Tra queste, da notare, la chiesa Saint-Sauveur e la cripta Saint-Amadour, che sono entrate a far parte del patrimonio mondiale dell’UNESCO, inseriti nel cammino di Santiago.

Santuario_di_Rocamadour_3


I viaggi organizzati in questa località sono molto frequenti non solo legati ai pellegrinaggi, ma anche alle bellezze naturali presenti nella zona, infatti vi è una serie di grotte che possono essere visitate durante il soggiorno.

Oltre all’ospitalità religiosa, a Rocamadour ci sono molti hotel ed alberghi sono pronti ad accogliere ogni tipo di turista, non di rado si possono ottenere sconti per gruppi o comitive. Gli alberghi, grazie alla posizione della città, offrono panorami mozzafiato, oltre ad essere accoglienti per chi cerca un po’ di riposo durante il cammino. Purtroppo in questa località non sono presenti strutture religiose a cui affidarsi per l’alloggio, ma gli hotel sono ben attrezzati per offrire tutti i servizi che i pellegrini possono chiedere, soprattutto per grandi gruppi di persone.

Vista_di_Rocamadour

 

[su]
Una Risposta a Vergine Nera di Rocamadour
  1. Non sapevo che questa tappa facesse parte del Camino de Santiago…molto interessante questo articolo! complimenti!!


[su]

Lascia una Risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *