Polonia

Karol Wojtyla, conosciuto più comunemente come Giovanni Paolo II, è stato il Papa che più ha saputo attirare a se la simpatia ed il cuore dei suo fedeli, grazie alla sua personalità e agli suo ideali. Nato a Wadowice in 18 Maggio 1920, diventa prima Vescovo di Roma e successivamente, il 16 Ottobre 1978 viene eletto Papa della Chiesa Cattolica e successivamente nominato sovrano dello Stato della Città del Vaticano.
 
i funerali di papa giovanni paolo II
 
Fu il primo Papa non italiano dopo 455 anni e più precisamente fu anche il primo pontefice Polacco, o in generale slavo. Eletto Papa della Chiesa Cattolica il 16 Ottobre del 1978, mantiene il pontificato per quasi 30 anni che lo videro protagonista su tutti i fronti, sia a difesa degli ideali politici e religiosi, sia come uomo di pace. Morì il 2 Aprile 2005, dopo un lungo periodo in cui la vecchiaia e i vari acciacchi fisici che lo colpirono negli ultimi anni lo debilitarono sino alla morte. I suoi ultimi giorni furono accompagnati dalla preghiera e dall’amore di milioni di fedeli, dal Vaticano alla Polonia, come ad ogni altro luogo del mondo cattolico. Ora la salma di Karol Józef Wojtyla riposa in pace nelle Sacre Grotte Vaticane, assieme a molti dei suoi predecessori, e questo è diventato ancor più un luogo di pellegrinaggio e di preghiera per i milioni di fedeli che ogni anno si recano in pellegrinaggio al Vaticano. I funerali di Giovanni Paolo II ebbero luogo in Vaticano sei giorni dopo l’annuncio della sua morte, l’8 Aprile 2005, con la Piazza San Pietro e l’antistante via della Conciliazione gremita da più di 300.000 fedeli in preghiera, e più di due milioni di persone stimate nelle varie piazze di Roma. Un evento con pochi precedenti.

Wojtyla lascia al mondo un’immagine assolutamente positiva, di un Papa attivo, gentile e premuroso, sempre devoto alla propria causa anche quando le forze gli venivano a mancare, un vero esempio per molti. Ricordiamo anche il tentativo di assassinio subito dal Pontefice nel 1981, ad opera di un terrorista Turco, che gli sparò 2 colpi di pistola durante un apparizione in San Pietro. Negli anni seguenti Karol Wojtyla si recò personalmente in carcere per dare il proprio perdono a colui che cercò d’ucciderlo, segno inconfutabile della sua bontà d’animo. A lui sono stati dedicati film e biografie, serie tv e libri riguardo la sua storia e libri di poesie e preghiera:

  • Giovanni Paolo II, la vita di un uomo che ha cambiato la storia dell’umanità
  • Karol – Un uomo diventato Papa
  • Un Papa rimasto uomo

Dal momento della sua morte il ricorrente grido “Santo Subito“! fu il motivo di tutti i fedeli, che permisero al successore Papa Benedetto XVI di aprire con 5 anni di anticipo l’iter per portare alla Santificazione Karol Wojtyla.
 
beatificazione di papa giovanni paolo II
 
 
Aggiornamento

E’ stata ufficialmente comunicata la data della beatificazione di Giovanni Paolo II, il 1 Maggio 2011 a Roma. La cerimonia sarà tenuta dall’attuale pontefice Benedetto XVI e si attendono milioni di fedeli per quello che è un evento storico, fortemente voluto dai fedeli e dal Papa Ratzinger stesso, che ha velocizzato la procedura di beatificazione accogliendo il grido dei fedeli: “Wojtyla Santo subito!”
 


 
 

[su]
Una Risposta a Polonia
  1. Cracovia è una città molto bella e ricca di storia, da vedere assolutamente!!!


[su]

Lascia una Risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *