Storicamente parlando, il pellegrinaggio verso i luoghi sacri è stata una delle prime motivazioni che ha spinto migliaia di persone in tutto il mondo a viaggiare. Oggi sicuramente il concetto di vacanza si è trasformato e abbraccia più campi ma il turismo religioso insieme a quello culturale sono un fenomeno nuovamente in crescita, specialmente in Italia.
In questo panorama si affaccia senza rivali il turismo religioso in Toscana, regione ricca di luoghi sacri, di conventi e di basiliche meta ogni anno di milioni di turisti.

toscana

Tutto il territorio della Toscana è disseminato di un numero incredibile di monasteri di ogni epoca: incantevoli abbazie, basiliche e chiese, alcune delle quali sconosciute alla maggior parte dei visitatori.
È per questo motivo che il turismo religioso in Toscana va sostenuto e valorizzato. Un altro punto a favore è che questo tipo di vacanza si adatta perfettamente a tutti i mesi dell’anno, ma in particolare nel periodo meno turistico che viene indicato come bassa stagione.

Il turismo religioso in Toscana ma in generale in tutta Italia è un viaggio culturale, adatto a tutti i tipi di pubblico. È una situazione ideale per trovare mete alternative, meno caotiche e più votate alla tranquillità e al relax. È un modo diverso di vivere la bellissima Toscana che da sempre ci affascina con le sue bellezze. Prendiamoci un momento di pausa, lontani dalla fretta, dallo stress e dai ritmi insostenibili.

Sulla base di queste considerazioni nel nostro articolo troverete una selezione di luoghi religiosi che secondo noi vale la pena di visitare e dei suggerimenti sulle strutture di ospitalità religiosa in Toscana. Siccome, come abbiamo già detto, la Toscana è ricca di luoghi di interesse per il turismo religioso, presenteremo nell’articolo i posti più suggestivi di varie province.

LE BELLEZZE DI SIENA

Siena e la sua provincia sono state fin dal Medioevo tappa di pellegrinaggio, in quanto la zona è attraversata dalla Via Francigena. Tale via che parte a Cantenbury in Inghilterra fino ad arrivare nella terra Santa, precisamente nella Tomba di San Pietro e costituisce uno dei tre pellegrinaggi più importanti per i Cristiani insieme a Santiago di Compostela e il pellegrinaggio in Terra Santa. I luoghi di interesse per il turismo religioso in Toscana seguono quindi questa Via medioevale.

san-quirico-dorcia

Una delle prime tappe da noi consigliate nella provincia di Siena è San Quirico d’Orcia (in Foto). Borgo di origine etrusca, che affascina con la sua atmosfera medioevale. Imperdibili sono la Chiesa di Santa Maria Assunta e il giardino rinascimentale Horti Leonini.

La seconda meta non può che essere il Duomo di Siena, principale luogo di Culto cattolico in questa provincia, nonché l’opera più importante costruita in stile gotico-romantico. Costruita intorno al IX secolo, risulta essere una delle prime chiese dedicate a Maria e la sua consacrazione è avvenuta solo nel 1179 dopo la pace con il Barbarossa.

La terza tappa è San Giminiano, antico borgo medievale costituito da antiche torri che rendono il panorama della città unico, città patrimonio dell’UNESCO. Qui trovate la Colleggiata di Santa Maria Assunta, situata nella Piazza del Duomo e costruita nel 1056. Tutte le pareti interne sono ricoperte da affreschi di pittori come Lippo Lemmi, rovinati durante la seconda guerra mondiale ma prontamente restaurati.

DOVE ALLOGGIARE IN PROVINCIA DI SIENA

Per seguire le linee guida del turismo religioso in Toscana potete alloggiare presso i numerosi Monasteri, Abbazie e Conventi trasformati in affittacamere o hotel. Di seguito potete trovare delle alternative da noi consigliate sulla base della nostra esperienza, situati in una posizione centrale che vi permetterà di poter visitare al meglio le meraviglie senesi.

La Certosa di Pontignano

Pontignago 5, Castelnuovo Berardenga,

L’hotel è situato su un colle che domina la città di Siena, è costituito da due chiostri contigui e una chiesa. L’ex monastero è immerso nella natura, garantendo così relax e tranquillità agli ospiti.

Prenota Ora

Il Chiostro del Carmine

Via della Diana 4, Siena

Situato nel centro storico di Siena, a pochi passi dal Duomo, questo Bed and Breakfast vi permette di visitare la città in maniera agevole. Le camere sono luminose e accoglienti!

Prenota Ora

Piccoo Hotel la Valle ★★★

Via Circonvallazione 6, Pienza

L’hotel è leggermente fuori Siena tra i colli toscani. La peculiarità del luogo è l’essere immersi nella natura ed allo stesso tempo soggiornare in una struttura storica.

Prenota Ora

SCOPRIRE LA PROVINCIA DI FIRENZE

Parlare del turismo religioso in Toscana senza menzionare la provincia di Firenze non avrebbe senso. Abbiamo già dedicato un intero articolo sui principali istituti religiosi a Firenze da non perdere, di seguito invece proponiamo delle località un po’ più sconosciute.

Iniziamo con Certosa del Galluzzo, un ex monastero certosino situato in cima al Monte Acuto. Oggi la struttura è gestita dai monaci Cistercensi, che all’occasione saranno la vostra guida all’interno del monastero. L’ingresso è gratuito, basta prestare attenzione agli orari di apertura. Al suo interno è presente una pinacoteca con alcune opere di Donatello.

Convento di San Domenico a Fiesole

Proseguiamo con il Convento di San Domenico a Fiesole (in Foto). Fu uno dei più importanti centri di formazione per i frati. Venne fondato nel 1406 come cenobio domenicano, il suo scopo era quello di formare una comunità di frati domenicani nella zona fiorentina. Il convento ospitò anche il frate Antonino Pierozzi, che divenne arcivescovo di Firenze e nel 1523 fu proclamato Santo con il nome di Sant’Antonino da Firenze.

Infine consigliamo una visita all’Abbazia di San Michele Arcangelo a Passignano, situato nelle colline del Chianti. Il monastero fa parte della Congregazione Vallombrosana, una comunità di monaci benedettini. Degna di nota è la sala del Cenacolo realizzata nel XV secolo da Domenico Ghirlandaio.

DOVE SOGGIORNARE IN PROVINCIA DI FIRENZE

Di seguito potete trovare una selezione di alloggi gestiti da religiosi, situati a Firenze, che vi permettono di alloggiare in zona centrale ad un prezzo economico.

Convitto della Calza

Piazza della Calza 6, Firenze

Gestito dalla Diocesi di Firenze, questo Hotel vi permette di visitare la città con un budget limitato. Nel 1392 la struttura e’ diventata un convento con chiostro interno e giardino.

Prenota Ora

Ostello 7 Santi

Viale dei Mille 11, Firenze

Ostello è la sistemazione ideale se si raggiunge la città in treno in quanto è situato nei pressi della stazione. La struttura dispone anche di camere accessibili a disabili ed è gestita dai servi di Maria.

Prenota Ora

Art Hotel Villa Agape ★★★

Via Torre del Gallo 8/10, Firenze

Soggiorno perfetto per chi volesse visitare alloggiare nei pressi di Firenze, ma lontano dalla folla. L’hotel inoltre mette a disposizione navette da e per il centro. La struttura è gestita dalle Suore Stabilite nella Carità.

Prenota Ora

LE MERAVIGLIE DI PISA

L’ultima provincia da noi scelta per questo tour sul turismo religioso in Toscana è Pisa. In questa provincia molti sono i luoghi d’interesse che potete scovare. Il primo che vi vogliamo proporre è la Basilica di San Pietro Apostolo ed è situato a San Piero a Grado, frazione del comune di Pisa. È così chiamato perché sorge in prossimità di un ex scalo portuale dove, secondo la tradizione, San Pietro approdò nel 44 d.C.

Santuario-Cigoli

Il secondo luogo che vi consigliamo è il Santuario della Madre dei Bambini, situato a Cigoli nei pressi di San Miniato. Originariamente era una Chiesa, dedicata a San Michele, poi nel XIII secolo una comunità di Frati Umiliati, provenienti da Alessandria, decide di usarla come luogo di ritrovo.

Come ultima meta vi proponiamo la Cattedrale di Santa Maria Assunta situata al centro della Piazza dei Miracoli a Pisa. Costruita in stile romanico, rappresenta la maestosità e la ricchezza della Repubblica marinara di Pisa. Al suo interno sono conservate le reliquie di San Ranieri, eremita italiano e patrono della città di Pisa.

DOVE ALLOGGIARE A PISA

Se state pensando di visitare queste zone incantevoli, vogliamo suggerirvi degli alloggi sparsi per la provincia di Pisa, ma vicino ai luoghi d’interesse sopracitati. Gli alloggi scelti sono di proprietà dei religiosi e sono o gestiti da loro o aiutati dai laici.

Casa Betania

Via Pungilupo 25, Pisa

L’hotel offre alloggio a pellegrini e turisti religiosi diretti ai vari santuari in Italia. La struttura, gestita dalla Diocesi di Pisa, permette di alloggiare in maniera economica nei pressi del centro città.

Prenota Ora

Hotel Casale la Sterpaia ★★★

Viale delle Cascine, San Giuliano Terme

Situato a San Giuliano, l’hotel si trova a pochi passi dal Parco Nazionale di San Rossore. Il casale è stato ristrutturato recentemente e dispone solo di otto camere, garantendovi così tranquillità.

Prenota Ora

Il viandante

Via Augusto Conti 21, San Minato

La Guest house si trova al centro di San Miniato, poco distante da Cigoli. La struttura è di proprietà religiosa, ma affidata a laici, vi accoglierà con camere ampie e luminose.

Prenota Ora

TOUR DI UNA GIORNATA

Se non volete spostarvi in macchina ogni giorno da un posto all’altro vi consigliamo di alloggiare presso Firenze, visto la sua posizione è centrale rispetto ai vari punti di interesse sopracitati. Da qui, infatti, ogni giorno partono diversi tour organizzati che vi permetteranno di esplorare con l’ausilio di una guida anche le zone circostanti. Di seguito potete trovare i tour che vi consigliamo sulla base della nostra esperienza.

Tour di Siena e San Gimigniano

In una sola giornata il tour vi permette di vistiare Siena e i borgi di San Gimignano, patrimonio mondiale dell’UNESCO, e Monteriggioni. Tra una visita e l’altra avrete la possibilità di assaggiare prelibatezze locali. Un tour da sogno!

Prenota Ora

Tour a Pisa

Questo tour vi permette di visitare i maggiori punti di interesse di Pisa, tra cui la famosa Torre pendente e il Duomo. Al suo interno potete anche ammirare gli incantevoli affreschi di Giovanni Pisano.

Prenota Ora

Le mete che vi abbiamo proposto in questo articolo costituiscono una minima parte delle attrazioni del turismo religioso in Toscana. Se avete intenzione di organizzare il vostro viaggio in questa fantastica regione vi suggeriamo di leggere anche questo articolo su Le vie di San Francesco.

Lascia una Risposta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *